Contact
Contact

sacred seeds – semi sacri per te

da | Ago 10, 2017

Spesso dando voce a Sacred Seeds parlo di Spazio, sia esso fisico, virtuale, energetico o altro. Dopo averci ben riflettuto ho accolto la proposta di aprire questo blog anch’esso inteso come Spazio, una stanza di Sacred Seeds dove poterci “incontrare”. Stride un po’ il concetto di “incontrarsi” in un non-incontro ma è pur vero che non stiamo proprio tutte dietro l’angolo ed è altresì vero che c’è urgenza, ed io l’avverto, di diffondere informazioni utili alla promozione di una nuova cultura della #nascita e di re-attingere, tutto il genere umano, all’essenza di chi siamo.

Approfittiamo dunque di quello che di utile e funzionale abbiamo a disposizione. Accomodiamoci su un prato fiorito, in riva al mare, in un letto, dentro un’amaca, ad una scrivania, accanto a un albero, in terrazza, … e scriviamoci, raccontiamoci, leggiamoci, informiamoci, confidiamoci.

In questa stanza troverai sacred seeds dedicati anche a te, a te che stai aspettando un bambino e percepisci la sua anima bussare al tuo cuore, a te che mettere al mondo un bambino ti spaventa più di ogni altra cosa, a te che quel bambino sembra non arrivare mai, a te che non vuoi sentirti strana per non averlo quel desiderio, a te che lo stai piangendo spezzata dal vuoto rimasto.

Ma anche tu troverai sacred seeds per te. Tu che vuoi saperne di più su come funziona e sulle scelte che puoi fare, tu che qui ci sei arrivata per caso che tanto un caso non è, tu che non sapevi fosse possibile. E poi ci saranno sacred seeds che sentirai di voler regalare, alla giovane donna che si sta affacciando alla Luna, all’amica a cui ricordare di onorare i propri passi, alla sorella che porta in grembo la vita, a te stessa che finalmente ti ascolti.

Scriverò delle tematiche più comuni che ruotano attorno alla #gravidanza, al #parto e al #puerperio ma che ancora al giorno d’oggi non si sanno, si sanno a metà, si sanno al contrario di quello che davvero sono, si sanno ma scuotono.

Scriverò di bambini e di tutto il tesoro che sono.

Scriverò di grembo e di fuoco, di rose e di luna, …

No, non è un blog per sole donne 😉 quindi tu, non nasconderti: il pianeta intero brama uomini come te!

Farò del mio meglio per avere cura anche di questa stanza, che abbellirò con l’idea di espressione creativa assicurata così da non farmi spaventare troppo dall’idea di costrizione routinaria.

Me ne guarderò bene, ma se dovessi cadere nell’arroganza di predicare cosa si fa o non si fa, sarò caduta con l’intento di responsabilizzare sulle proprie scelte … qualche sbucciatura è ben meno grave delle conseguenze di decisioni non-informate, non-prese, delegate, rimpiante. Conseguenze a lungo termine, conseguenze globali che riguardano tutti non solo uno specifico nucleo famigliare. Cercherò di andarci piano con l’ironia vista la confusione che si fa nel tentativo di decifrare il tono di uno scritto 😛

Mi sta a cuore parlare tanto di #placenta quanto di ecologia, tanto di anima quanto di terra, tanto di utilità quanto di paure, … non credo ci annoieremo.

Vi ringrazio già fin d’ora, e non mancherò di farlo nel tempo, per ogni vostro contributo costruttivo, rispettoso e di cuore. Sì, perché il potenziale di questa stanza cresce e trabocca se animata e arricchita anche da te. Ti invito a pormi domande, a chiedere in merito ad un tema che ti sta particolarmente a cuore, ad esprimere una tua esperienza, a dirci che ci sei anche tu seduta/o accanto a noi a prenderci cura dei nostri Semi Sacri.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sacred Seeds

© Clarissa Semini